conferenza annuale “Sviluppo interno e consumo di suolo” del 27 Maggio

La conferenza annuale “Sviluppo interno e consumo di suolo” della Piattaforma per il rurale che si è terrato il 27 maggio 2021. 

Lo sviluppo interno e il consumo di suolo sono aspetti centrali dell’uso intelligente del territorio, cioè dell’uso sostenibile e sensato di uno spazio limitato – specialmente in una regione di montagna. Alla conferenza annuale di quest’anno è stato affrontato la seguente domanda: Quali sono gli esempi concreti di applicazione e di incentivi per lo sviluppo interno e come influisce la nuova legge territorio e paesaggio sulla pianificazione territoriale?

Programma_Covegno annuale_2021

Le relazioni si trovano sul sito tedesco.

documenti della conferenza finale Impuls4action – 20 Maggio 2021

L’uso dell’acqua, lo sviluppo interno e le torbiere sono collegati e influenzano la nostra vita quotidiana nell’area EUSALP e oltre. In tempi di crisi climatica le Alpi sono ancora più colpite e quindi vulnerabili. Cosa si potrebbe fare a livello regionale per rispettare e utilizzare i nostri suoli alpini per le generazioni future in modo sostenibile, rispettando così l’equilibrio economico, sociale ed ecologico? Trovate qui programma, relazioni e comunicazione stampa della conferenza finale di “Impuls4Action“ del 20 maggio 2021:

Programma

relazioni:

1 “It‘s time to act locally on our Alpine soils” Prof Bogataj

2 Impuls4action_Klemencic

3 Toolbox_Impuls4action_Sala

4 scenari Gretter_Battistel

5 smart villages_Egger

6 progetto ADO_Greifeneder

 

comunicazione stampa

 

Poetry-Slam by Ania Viero:

“Catene di valore regionali” del 26 marzo

Rafforzare le catene di valore regionali attraverso i migliori esempi e la assegnazione regionale

I cicli regionali e le catene di valore sono sempre più al centro dell’attenzione – anche a causa delle esperienze della crisi dal 2020 – soprattutto perché anche le brevi distanze danno un contributo importante alla riduzione dell’impronta di CO2 e quindi alla sostenibilità. In pratica, però, ci sono sempre delle sfide per rafforzare effettivamente questo. Ci sono storie di successo dove questo è già stato raggiunto. Sulla base di questi migliori esempi, vorremmo evidenziare le opportunità esistenti per i cicli regionali nel contesto degli appalti pubblici e della cooperazione privata.

L’evento si è svolto in lingua tedesca e le relazioni sono pubblicate sul sito in tedesco.

Programma:

Benvenuto, presidente Andreas Schatzer, Piattaforma per il rurale.

I migliori esempi:

  1. Schloss Gut Obbach, Premio Agricoltura Biologica 2020 con attenzione alle catene di valore regionali, Germania, Bernhard Schreyer e Petra Sandjohann
  2. Comune di Silandro, mensa comunitaria, consigliere comunitario Monika Wielander Habicher
  3. Comune di Vöran, cicli regionali, sindaco Thomas Egger
  4. Consorzio ARO (associazione degli artigiani altoatesini nel campo dei lavori di manutenzione e riparazione), direttore David Smaniotto

Discussione:

  • Dieter Pinggera, presidente del distretto della Val Venosta
  • Lukas Gerstl, Albergo “Das Gerstl”, Malles
  • Hilde van den Dries, “Weinhof Calvenschlössl”, Malles
  • Bettina Schmid, esperto alimentare, comitato consultivo “Ländlicher Raum” Piattaforma per il rurale
  • Christian Giuliani, presidente di distretto Bozen Land del hds
  • Armin Bernhard, presidente della cooperativa dei cittadini dell’Alta Val Venosta (BGO)

L’evento è stato moderato da Ulrich Höllrigl, amministratore delegato di Piattaforma per il rurale.

L’evento si è svolto nell’ambito del progetto “FLOW – Förderung Land Orte Wirtschaft” con il gentile sostegno della Camera di Commercio.

handelskammer

Scenari futuri per il suolo alpino

Insieme al nostro partner di progetto trentino “Fondazione Edmund Mach” (FEM), il 19 marzo ha avuto luogo un incontro di esperti con le parti interessate dell’Alto Adige e del Trentino sul tema “Scenari futuri per il suolo alpino” nell’ambito del progetto finanziato dall’UE “Impuls4Action“.

Programma: Scenari futuri per il suolo alpino

Presentazioni:

Presentazione principale “suoli alpini” Christian Steiner, ELSA e Thomas Peham, Tirolo.

Esempi di buone pratiche del Val di Sole Trentino dalla sindaca Laura Marinelli e di Trodena Alto Adige dal sindaco Michael Epp

Presentazione “Il valore aggiunto degli scenari” Alessandro Gretter e Gian Antonio Battistel, FEM

Presentazione “Scenari sviluppo interno Alto Adige” André Mallossek, Piattaforma per il rurale in collaborazione con Hermann Atz, Apollis

Moderazione Ulrich Höllrigl, Plattform Land